Barrette proteiche di patate americane e burro di arachidi

Queste barrette proteiche di patate americane e burro di arachidi sono un’abitudine nella mia cucina, sono facili facili da fare e soddisfano anche i palati golosi.

Barrette proteiche di patate americane e burro di arachidi

Barrette proteiche di patate americane
e burro di arachidi

Adoro le barrette in generale, me le porto ovunque e le uso spesso prima dell’allenamento o subito dopo se il pasto principale non è immediato.

Non mi alleno mai a stomaco vuoto. Ho provato qualche volta il cardio mattutino a digiuno, momenti svengo…anche no grazie…per me è importante allenarsi rispettando il corpo e il proprio ritmo…quindi “se magna”, punto.
 

Paragono il mio corpo ad una macchina, pur sgangherata che sia, avrà sempre bisogno di carburante per viaggiare…nel mio caso per allenarmi.
Quindi perchè andare ad indebolirlo? Sinceramente faccio fatica a capirlo…sì ok il fat burning bla bla… io mangio.
 

A dire il vero ero un po’ stanca delle solite barrette commerciali, comodissime per carità, ma l’home made per me è un valore aggiunto imprescindibile.

 

Se me lo posso fare da me…me lo faccio.
E così, da un avanzo di patata americana sola soletta in frigorifero, ho tirato fuori queste barrettine morbide e nutrienti.

 

Di solito le preparo la sera prima e me le porto dietro per lo snack post-workout.
Sono un bel concentrato di sostanze nutritive e saziano parecchio.

 

Non le uso pre-workout perché preferisco restare su fonti proteiche e carboidrati, mentre i grassi li aggiungo nei pasti principali o anche negli snack post-workout quando il pasto successivo è lontano, altrimenti attendo direttamente il pasto.

 

Aggiungere grassi nel pre-workout mi lascia appesantita, non riesco a gestirli bene e rischio di compromettere l’allenamento.

Veniamo ai macros *

Qui c’è un riassunto veloce, in fondo al post ci sono i valori nutrizionali:

Kcal: 142 per porzione
Numero di porzioni: 6
Numero totale ingredienti: 8
Carbo 40% Proteine 15% Grassi 45%
Reperibilità prodotti
La patata americana ultimamente si trova anche al supermercato, prima era introvabile se non forse qualche negozietto fashion, care come il fuoco.
Accortezze
Va benissimo anche la patata bianca, non sono una fan sfegatata di quella americana, non la considero un superfood…parola che detesto… tanto non è che ci sia sta gran differenza, anzi, in alcuni valori la patata bianca stravince (i minerali e proteine per esempio).
se volete vedere una infografica fatta bene la trovate qui .

Quanto ho speso*?

Per realizzare queste 6 barrette ho speso in totale € 2.60, poco più di € 0.40 a barretta, quindi dato il prezzo medio di una barretta diciamo pure una ratio 1:6…non male.

Per preparare le barrette proteiche con patata americana e burro di arachidi occorre

  • ciotola per ingredienti secchi
  • ciotola per ingredienti umidi
  • schiaccia patate
  • carta da forno
ingredienti barrette proteiche di patate americane e burro di arachidi

Gli ingredienti in ordine di utilizzo

200 g Patata americana
30 g Proteine in polvere della caseina (ho usato quelle alla vaniglia)
10 g Mandorle pelate
10 g Pistacchi sgusciati
40 g Fiocchi di avena
25 g Burro arachidi
10 g Olio di cocco
10 g Semi di lino

 

Si preparano in 20 minuti più tempo di riposo in frigorifero di un paio d’ore.

Procedimento

Lessare la patata americana tagliata a cubetti e quando cotta schiacciarla con lo schiacciapatate.

Mettere nel mixer i pistacchi, le mandorle, le proteine in polvere e frullare leggermente, non deve diventare una farina deve rimanere un po’ grossolano.

Aggiungere alle patate il burro di arachidi e l’olio di cocco, mischiare bene e lasciare raffreddare.

Aggiungere l’avena alle patate insieme ai pistacchi, le mandorle, le proteine in polvere e mischiare uniformemente formando una palla.

Adagiare sulla carta da forno e appiattirla formando un quadrato alto circa 1 cm, cospargerle con i semi di lino e poi tagliare formando delle barrette, ne escono 6.

Avvolgere nella carta da forno e mettere in frigorifero finché non sono bene indurite.

barrette proteiche con patata americana e burro di arachidi
Barrette proteiche di patate americane e burro di arachidi
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Una barretta gustosa dopo un buon allenamento.
Author:
Recipe type: Barrette post workout
Serves: 6
Ingredients
  • 200 g Patata americana
  • 30 g Proteine in polvere della caseina (vaniglia)
  • 10 g Mandorle pelate
  • 10 g Pistacchi sgusciati
  • 40 g Fiocchi di avena
  • 25 g Burro arachidi
  • 10 g Olio di cocco
  • 10 g Semi di lino
Instructions
  1. Lessare la patata americana tagliata a cubetti e quando cotta schiacciarla con lo schiacciapatate.
  2. Mettere nel mixer i pistacchi, le mandorle, le proteine in polvere e frullare leggermente, non deve diventare una farina deve rimanere un po' grossolano.
  3. Aggiungere alle patate il burro di arachidi e l'olio di cocco, mischiare bene e lasciare raffreddare.
  4. Aggiungere l'avena alle patate insieme ai pistacchi, le mandorle, le proteine in polvere e mischiare uniformemente formando una palla.
  5. Adagiare sulla carta da forno e appiattirla formando un quadrato alto circa 1 cm, cospargerle con i semi di lino e poi tagliare formando delle barrette, ne escono 6.
  6. Avvolgere nella carta da forno e mettere in frigorifero finché non sono bene indurite.

 

a presto,

_____

Lety

Quando rifai una mia ricetta, fai una foto e taggami su instagram @lemabor sarò felice di vedere le tue realizzazioni.

Mi trovi anche su Pinterest.

Ti potrebbero interessare anche:

Let's connect!